Cesano di Roma

Acqua con residuo

Acqua con residuo

Acqua con residuo
dicembre 23
11:12 2011
il residuo in un lavandino di Cesano
Da qualche mese a questa parte, si dice da Agosto, l'acqua (ACEA) che raggiunge le nostre case contiene dei residui di colore ocra-arancione-marrone che intasano i nostri filtri dei rubinetti riducendo notevolmente il flusso.

Purtroppo, dove i filtri non ci sono, del problema non ci accorgiamo, ma sicuramente elettrodomestici e caldaie prima o poi ci faranno pesare il fatto… infatti, a più di uno, è già capitato che la caldaia andasse in blocco per la riduzione del flusso dell'acqua.

Chi di voi pensava ad un problema della propria tubatura, ad un inquinamento delle condotte con acqua del pozzo (per chi ne ha entrambi gli impianti), a far parte di un impianti di fine condotto… niente di più sbagliato. Il problema è nell'acqua che l'ACEA ci fornisce.

Suggeriamo di presentare reclamo scritto all'ACEA ATO2 S.p.A., per sollecitare un'immediata soluzione del problema, anche perché non siamo informati sulla natura della sostanza e dei suoi possibili effetti inquinanti; inoltre, dopo aver presentato il reclamo, avremo sicuramente la prova di un eventuale problema alle nostre apparecchiature di casa per fare richiesta di rimborso per la loro riparazione o sostituzione. Forse…

Qui avete il collegamento al modulo da compilare e spedire per posta. Suggeriamo di barrare la casella ALTRO e di descrivere il problema in modo simile a questo: Si riscontrano residui minerali di colore arancione scuro che intasano i filtri dei nostri rubinetti, riducendone la portata. I residui raggiungono i nostri elettrodomestici che vanno in blocco per l'accumulo di questa sconosciuta sostanza. Il problema si riscontra da oltre due mesi.

Foto ingrandita qui .

2011-12-23 – 11:06:17

Sull'autore

Staff

Staff

Related Articles

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento