Cesano di Roma

Festa del Ss. Crocifisso 2010

Festa del Ss. Crocifisso 2010

Festa del Ss. Crocifisso 2010
settembre 03
19:38 2010

Ss. Crocifisso

ll nuovo parroco Don Federico Tartaglia della Parrocchia di San Giovanni Battista a Cesano invita tutti a partecipare alla festa del  SS. CROCIFISSO SETTEMBRE 2010:

Cari fratelli e sorelle,

abbiamo la gioia di celebrare ancora una volta la festa del Ss. Crocifisso e quest’anno lo faremo nella chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista, il cui soffitto e le cui pareti sono state restaurate e restituite alla loro primigenia bellezza.

È un piacere ed un onore poter essere parte di una festa che ha le sue radici in un passato così remoto e che è il cuore stesso della nostra fede cristiana.

Nel crocifisso di Cesano noi vediamo riunite mirabilmente la storia del nostro paese e l’immagine della nostra fede. Quel crocifisso infatti, con la sua austera bellezza, ci riporta a nostri antichi antenati che al mistero della passione di Gesù vollero consegnare la loro vita e il loro stesso paese.

Se lo fissiamo bene il volto scolpito del nostro crocifisso, egli pare assorto: gli occhi sono chiusi, l’espressione è serena, il capo chino che sembra meditare il suo estremo dolore e il suo imminente destino.  Forse osservando quel volto possiamo comprendere il segreto di questa sacra icona e il segreto stesso della fede cristiana; in quegli occhi chiusi eppure assorti, in quel dolore composto e in quelle labbra lievemente aperte appare l’immagine della grazia divina. Attraversare il dolore con speranza e fiducia, guardare in faccia la morte senza averne paura, subire il supplizio mantenendo la compassione. Quel volto raffigura il mistero della croce di Cristo!

Entriamo nella nostra chiesa parrocchiale, allora, sostiamo senza fretta dinanzi a questa icona; accostiamoci a quel altare e a quel tabernacolo da cui per secoli la vita cristiana del nostro paese ha avuto origine e fonte. Lasciamoci sorprendere dalla luce che la nostra chiesa oggi comunica e dalle tele e dalle statue che raccontano di come la fede abbia sostenuto e ispirato per secoli questo nostro paese. Osserviamo tutto con gioia e ammirazione, e se possibile preghiamo; eleviamo la nostra lode al Signore per quanti ci hanno donato tutto ciò e benediciamo il Signore per il desiderio di voler continuare questa storia di fede e di devozione.

La preparazione della festa non è mai semplice e intendiamo ringraziare vivamente tutti coloro che si sono prodigati per la sua felice riuscita: tutti i membri del comitato, coloro che hanno contribuito economicamente e tutte le persone che in diverse maniere hanno partecipato ed aiutato a realizzare la nostra festa più cara.

Abbiamo cercato di mantenere anche quest’anno la tradizione del Palio dei Rioni e la connotazione medievale della nostra festa, nella sicura speranza che questo possa contribuire ad un interesse sempre maggiore per le nostre tradizioni e per il futuro del nostro Borgo, per il quale tutti intendiamo continuare a prodigarci. Non abbiamo voluto far mancare tutto ciò che contribuisce a rendere una festa un vero momento di allegria con i giochi, la gara letteraria e le serate musicali con complessi di buon livello.

Siamo consapevoli che ogni cosa è migliorabile e così anche la nostra festa, che è l’espressione della nostra unità e della nostra fede ma penso sia importante preparare e celebrare la nostra festa parrocchiale senza mai dimenticare che intendiamo celebrare la nostra fede cristiana e il nostro amore per Cristo crocifisso.

Vorremmo dunque invitare tutti a partecipare alla nostra festa e alle sue diverse iniziative, iniziando dalle celebrazioni religiose che sono l’essenza stessa della festa.

Prepareremo la festa del 14 Settembre con un ottavario di celebrazioni che inizierà il 5 Settembre, giorno nel quale riapriremo ufficialmente al culto la nostra chiesa e consegneremo gli stemmi ai 4 rioni. Per animare l’ottavario abbiamo invitato alcuni sacerdoti della nostra diocesi, che ogni giorno presideranno l’eucaristia e ci faranno dono della loro predicazione. Abbiamo previsto una adorazione eucaristica e una celebrazione penitenziale per aiutare tutti coloro che vogliano prepararsi alla festa con animo rinnovato, mentre abbiamo organizzato una serata di musica e arte nella quale alcuni esperti ci aiuteranno a comprendere la storia e la bellezza della nostra chiesa parrocchiale.

In occasione del giorno della Festa parrocchiale del Ss. Crocifisso, il 14 Settembre, avremo la gioia di accogliere in mezzo a noi il nostro Vescovo Mons. Gino Reali, il quale presiederà la celebrazione eucaristica e la solenne processione con l’icona del Ss. Crocifisso.

Invitiamo tutti ad accogliere il nostro Vescovo e a partecipare ad una celebrazione così importante per la nostra comunità, nella quale rinnoveremo i vincoli di fede e di carità che da secoli sostengono il nostro stesso paese.

Su tutti Noi scenda la Benedizione del Signore!

Buona Festa a Tutti!

Don Federico Tartaglia

(Il Parroco)

 

PROGRAMMA DELLE CELEBRAZIONI RELIGIOSE

DOMENICA 5 SETTEMBRE

Ore 11.00 Santa Messa presieduta dal Parroco Don Federico Tartaglia e consegna degli stemmi ai 4 Rioni

LUNEDI’ 6 SETTEMBRE

Ore 19.00 Santa Messa presieduta da Mons. Albino Casati, Parroco del Corpus Domini

MARTEDI’ 7 SETTEMBRE

Ore 19.00 Santa Messa presieduta da Don Robertro Leoni, Cancelliere Vescovile

MERCOLEDI’ 8 SETTEMBRE

Ore 19.00 Santa Messa presieduta da Don Roberto Salimbenis, Parroco di Sant’Andrea a Osteria Nuova

GIOVEDI’ 9 SETTEMBRE

Ore 19,00 Santa Messa presieduta da Mons. Paolo Perla, Parroco di Santa Maria Assunta a Castelnuovo di Porto

Ore 21.00 Adorazione Eucaristica con tutti i gruppi parrocchiali

VENERDI’ 10 SETTEMBRE

Ore 19.00 Santa Messa presieduta da Mons. Giovanni Di Michele

Ore 21.00 Celebrazione Comunitaria del Sacramento della Riconciliazione

SABATO 11 SETTEMBRE

Ore 19,00 Santa Messa presieduta da Don Giuseppe Inglese, Novello sacerdote della Diocesi di Mazara del Vallo

DOMENICA 12 SETTEMBRE

Ore 8.30 Santa Messa presieduta da Don Federico Marzola, Viceparroco di San Giovanni Battista

Ore 11.00 Santa Messa presieduta da Mons. Adriano Furgoni, Parroco della cattedrale dei sacri Cuori a La Storta

LUNEDI’ 13 SETTEMBRE

Ore 19.00 Santa Messa presieduta da Don Paolo Quatrini, Parroco di Santo Stefano a Fiano Romano

Ore 20.30 Incontro di musica e arte “Uno dei gioielli della Via Francigena. La storia, l’arte e il restauro della Chiesa di San Giovanni”

MARTEDI’ 14 SETTEMBRE

Ore 19.00 Santa Messa Solenne presieduta da Sua Ecc.za Mons. Gino Reali, vescovo di Porto Santa Rufina e processione solenne con la sacra immagine del Crocifisso

 

Sull'autore

Staff

Staff

Related Articles

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento