Cesano di Roma

Bracciano: Acquisizione definitiva del dearsenificatore per l’acquedotto Fiora

Bracciano: Acquisizione definitiva del dearsenificatore per l’acquedotto Fiora

Bracciano: Acquisizione definitiva del dearsenificatore per l’acquedotto Fiora
Maggio 20
14:58 2014

Disposta dalla giunta di Bracciano l’acquisizione definitiva, per un importo complessivo di 737mila euro, del dearsenificatore già installato in via provvisoria dalla ditta Zilio spa all’acquedotto Fiora che distribuisce acqua a gran parte della popolazione di Bracciano.

La decisione è stata adottata a seguito di una dettagliata relazione dell’area Lavori Pubblici che ne ha valutato l’opportunità. Nella relazioni si sottolinea che la tecnologia per l’abbattimento della concentrazione di arsenico è stata valutata la migliore in sede di gara, effettuata con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Si tratta di una tecnologia di proprietà esclusiva del Gruppo Zilio ed attualmente in fase di brevetto basata sull’adsorbimento su granulati a base di idrossidi di ferro polarizzati Andel Polary 2008.

Nella relazione si evidenzia inoltre che ai fini della valutazione sono state prese informazioni presso l’Autorità Ambito Territoriale Ottimale Ombrone 6 che fornisce acqua alle province di Grosseto e Siena sui costi di fornitura e posa in opera di alcuni impianti installati tra il 2008 e il 2010 dalla ditta Zilio.

“Considerando che la ditta permette di scomputare dal costo il canone già versato per il suo utilizzo e che la tecnologia, da quanto è stato possibile osservare fino ad oggi, garantisce nel tempo efficienza e stabilità di risulti, si ritiene opportuno – conclude la relazione- sia riguardo all’efficacia del trattamento delle acque che in relazione al costo dell’impianto, acquisire definitivamente l’impianto di dearsinificazione”.

Sull'autore

Staff

Staff

Related Articles

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento