Cesano di Roma

Pallanuoto. Le ragazze dell’Under 17 sabatina ottengono una preziosa vittoria in trasferta

Pallanuoto. Le ragazze dell’Under 17 sabatina ottengono una preziosa vittoria in trasferta

Pallanuoto. Le ragazze dell’Under 17 sabatina ottengono una preziosa vittoria in trasferta
Marzo 26
15:09 2014

Bella vittoria per le ragazze anguillaresi che tornano al successo dopo due sconfitte consecutive battendo per 8 a 6 l’ostica squadra del Coser Nuoto di Civitavecchia. I tre punti conquistati rilanciano le ambizioni della compagine sabatina che, con questa vittoria, riprende la corsa verso le posizioni di vertice, più consoni al suo blasone. Il successo ottenuto è merito di tutta la squadra ma un elogio particolare va fatto sicuramente alle tre reginette della serata: Elena De Totis la pescatrice di gol, Francesca Papi la concretezza in tutti i suoi effetti, e Federica Iacoella la sorpresa positiva di questa stagione. Le loro splendide reti hanno gettato in fondo al mare i desideri di vittoria della formazione tirrenica.

Partenza bruciante della compagine locale che dopo appena diciotto secondi passa in vantaggio con la giocatrice n°7 per poi raddoppiare un minuto più tardi con la giocatrice n°2. Avvio shock dell’incontro per la formazione anguillarese che comunque non si perde d’animo e inizia a macinare gioco e a creare azioni su azioni che la portano a metà tempo prima ad accorciare le distanze con Francesca Papi e poi intorno al sesto minuto sempre per mano della stessa giocatrice a trovare il meritato pareggio facendo esplodere di gioia i propri tifosi.  Ma non è certo finita qui, da una bellissima azione che ha visto il coinvolgimento di quasi tutta la squadra ad emergere è ancora la classe cristallina di Francesca che si libera di un paio di avversarie e con un preciso tiro da distanza ravvicinata mette a segno il gol del meritatissimo vantaggio (6:22). Il tempo si chiude con un tiro senza esito della formazione tirrenica. Risultato parziale: Coser Nuoto – Anguillara 2-3.

Nel secondo quarto il match cala un po’ d’intensità, il gioco delle due squadre diventa frammentario e le azioni da rete si contano sulla punta delle dita. L’unico gol di questa frazione porta la firma della giocatrice n° 7 del Coser Nuoto (3:17). Risultato parziale: Coser Nuoto – Anguillara 3-3

Nel terzo periodo la squadra ospite riprende in mano le redini del gioco e dopo soli diciassette secondi si riporta di nuovo in vantaggio con uno splendido gol realizzato dal centro boa Federica Iacoella che si va a prendere i meritati applausi dei suoi tifosi, giunti numerosi nella piccola piscina di S.Liborio. Dopo neanche un minuto le ragazze locali trovano il pareggio con la giocatrice n°4. La partita da questo momento diventa bellissima, nel giro di trenta secondi la formazione ospite realizza due reti, prima con Federica Iacoella (doppietta personale) e poi con la pescatrice di gol Elena De Totis che con un tiro da media distanza fulmina il portiere locale. Per la formazione sabatina non c’è neanche il tempo di esultare che la squadra civitavecchiese accorcia le distanze, un’ingenuità della difesa ospite, ancora festante per il gol appena realizzato, consente alla giocatrice n° 13 locale di segnare una facile rete. Poco prima dell’intervallo ci pensa ancora la pescatrice di gol Elena De Totis a riportare a distanza di sicurezza la propria squadra. Risultato parziale: Coser Nuoto – Anguillara 5-7.

L’inizio dell’ultimo quarto vede la formazione locale portarsi con maggiore intensità in attacco alla ricerca di quel gol che le consentirebbe di rientrare nel match. Ed infatti, come un orologio svizzero, dopo 2:50 di gioco, arriva puntuale il gol del 6-7 consentendo così alla compagine civitavecchiese di giocarsi la partita fino all’ultimo respiro. Ci pensa ancora Elena De Totis ad infrangere i propositi di rimonta della squadra locale tirando fuori dal suo cilindro magico un gol, terzo personale, che profuma tanto di vittoria anticipata (4:18). L’ennesima rete subita taglia definitivamente le gambe alle ragazze civitavecchiesi che negli ultimi minuti rischiano di subire altri gol dallo scatenato duo De Totis – Iacoella che fino al triplice fischio finale fanno impazzire l’ormai arrendevole retroguardia civitavecchiese.

Risultato finale: Coser Nuoto – Anguillara 6-8 (2-3) (1-0) (2-4) (1-1)

Il punteggio per la formazione sabatina poteva essere ben più largo ma diverse circostanze sfavorevoli non hanno di certo consentito che questo avvenisse. Le brave ragazze anguillaresi tornano a casa con un importantissimo successo e più consapevolezza nei propri mezzi che sicuramente le aiuterà nel proseguimento del campionato. Coraggio ragazze provateci ma soprattutto credeteci fortemente, avete tutte le potenzialità per raggiungere le finali.

La rosa della formazione sabatina a disposizione dell’allenatore Manuel Bombelli era così composta: Pompei Ilaria, Caspoli Camilla, Pompei Chiara, Cotini Alessia, Iannarelli Sara, Giuffrida Chiara, Cecchini Alice, Cianchetta Sara, Bartoletti Giulia, Iacoella Federica, Papi Francesca, De Totis Elena, Iannarelli Alessia, Iacoella Barbara.

Prossimo incontro

Anguillara – Castelli Romani -2/4/2014 ore 18:00

Piscina Poggio dei Pini – Anguillara

Sergio Grassi

Sull'autore

Staff

Staff

Related Articles

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento