Cesano di Roma

Pallanuoto. I ragazzi dell’under 15 sabatina battono il Colli d’oro

Pallanuoto. I ragazzi dell’under 15 sabatina battono il Colli d’oro

Pallanuoto. I ragazzi dell’under 15 sabatina battono il Colli d’oro
Marzo 13
12:33 2014

Si dice che la vendetta “nel nostro caso sportiva” è un piatto che va servito freddo e la squadra anguillarese ha atteso il passare di un intero girone per prendersi la così detta rivincita contro la compagine del Colli d’Oro che, in apertura di campionato le aveva imposto la prima e unica sconfitta stagionale. Quella sconfitta, nonostante la sonora vittoria ottenuta per 13 a 6, pesa ancora come un macigno sulla testa della squadra sabatina, perché con quei tre punti la formazione di Mister Ragno si sarebbe ritrovata a dover guardare dall’alto tutte le rivali del proprio girone. I ragazzi anguillaresi sono scesi in vasca con “l’obbligo” della vittoria e confermarsi ai primissimi posti della graduatoria, continuando così quel trend positivo che li accompagna ormai dalla lontana 2^ giornata di campionato con uno score di 5 successi e un pareggio.  Per la compagine romana il bis della vittoria dell’andata avrebbe senz’altro significato rientrare nel gruppetto delle prime e giocarsi fino in fondo l’unico posto a disposizione per il passaggio al turno successivo. La formazione sabatina ha sofferto soltanto nel primo periodo quando la compagine del Labaro ha imbrigliato il gioco della squadra di casa e creato più di un pericolo alla porta difesa dall’ottimo Luca Grassi. Dal secondo vantaggio in poi per gli squali lacustri è stato un continuo crescendo rossiniano, culminato dal consueto rito del tuffo collettivo in vasca, praticato scaramanticamente dopo ogni vittoria.….il resto è soltanto cronaca.

Per la squadra di Mister Ragno sono scesi inizialmente in vasca: Grassi Luca, Vasselli Fabrizio, Marchetti Maurizio, Ianniello Luca, Fortebraccio Luca, Tamburrini Daniele, Cordelli Fabio, in panchina: Borsani Dario, Di Biase Berardino, Formaggi Luca, Conte Ludovico, Cavicchia Davide, Orlandini Romano, Ledda Simone.

Erano assenti per diversi motivi: Cotini Andrea, Fraschetti Matteo e Buttò Lorenzo

Il primo quarto è stato molto combattuto e ricco di occasioni da gol non sfruttate adeguatamente dalle due squadre, tanto che a metà tempo il punteggio era ancora inchiodato sullo 0-0 iniziale. Per sbloccare il risultato c’è voluto un rigore assegnato dall’arbitro Nicolai alla squadra di casa, che Murizio Marchetti trasforma senza problemi. Prima della fine del tempo il Colli d’Oro trova il pareggio con il giocatore n° 7 che con un tiro da distanza ravvicinata batte il portiere locale. Per la formazione ospite non c’è neanche il tempo di gioire che la squadra anguillarese torna nuovamente in vantaggio con una gran bella giocata di Maurizio Marchetti su preciso lancio di Luca Grassi. Risultato parziale: Anguillara – Colli D’Oro 2-1

Il secondo quarto è stato un monologo della squadra locale che con un parziale di 6 a 0 ripone nel cassetto gli ambiziosi sogni della compagine romana. I sei gol della formazione sabatina portano la firma di: Fabrizio Vasselli (2), Maurizio Marchetti (2) e Daniele Tamburrini (2). Un tiro alto sulla traversa del centro boa del Colli d’Oro chiude il secondo periodo. Risultato parziale: Anguillara – Colli D’Oro 8-1

Il terzo quarto vede un leggero risveglio della squadra ospite che si fa vedere più frequentemente in attacco mettendo più volte in apprensione la retroguardia anguillarese. Un tiro dalla distanza del giocatore n°3 del Colli d’Oro sorprende il portiere Dario Bersani, subentrato a inizio periodo a Luca Grassi. Due gol consecutivi di Maurizio Marchetti portano la formazione locale in doppia cifra e sempre più vicino alla meritata vittoria. La rete del giocatore n°9 ospite ridà un po’ di brio alla sua squadra che chiude in attacco il terzo quarto. Risultato parziale: Anguillara – Colli D’Oro 10-3

L’ultimo quarto si apre con due gol consecutivi del giocatore n° 7 del Colli d’Oro ma le  successive reti di Fabrizio Vasselli che firma la sua tripletta personale e Maurizio Marchetti, al settimo centro, ristabiliscono immediatamente le distanze.  La quarta rete personale del giocatore n° 7 ospite, miglior giocatore in campo per la sua squadra e la bella rete di Simone Ledda, alla sua prima rete in categoria, fanno scorrere i titoli di coda al match. Risultato finale: Anguillara – Colli D’Oro 13 – 6 (2-1) (6-0) (2-2) (3-3)

Una citazione particolare va fatta ai giocatori dell’Anguillara: Davide Cavicchia, Luca Formaggi, Romano Orlandini, Conte Ludovico e Simone Ledda, che sono sempre pronti a sfruttare tutte le opportunità che il Mister gli concede e per la squadra rappresentano una piacevole realtà.

La compagine del Colli d’Oro non ha saputo ripetere la bella prova dell’andata deponendo le armi già nel secondo periodo e perdendo nettamente il confronto con la più titolata avversaria. A questo punto della stagione, la squadra del Labaro, salvo clamorosi colpi di scena è in pratica fuori dai giochi.

Attualmente la classifica per le prime tre posizioni recita: Centumcellae Civitavecchia 21, Anguillara 19, Samo Fiumicino 19. Per la squadra sabatina, la città di Civitavecchia, rappresenterà nelle prossime due giornate il crocevia della stagione, affronterà in sequenza, prima il Marinella Nuoto al PalaEnel Marco Galli e poi il Centumcellae nella piscina di San Liborio. Due match ostici e ricchi di insidie, specialmente il secondo, visto l’attuale primo posto in classifica della squadra civitavecchiese. Lo scontro tra le prime della classe scriverà quasi sicuramente per una delle due contendenti la storia di questo campionato, in una partita da dentro o fuori, da mors tua vita mea, con un terzo incomodo, la formazione del Samo Nuoto di Fiumicino spettatore più che interessato. Signori e Signore allacciate le cinture di sicurezza, suspance e colpi di scena sono dietro l’angolo, lo spettacolo è appena cominciato.

Prossimo incontro

Marinella Nuoto  – Anguillara

Lunedì 24/03/2014 ore 21:00

PalaEnel Marco Galli – Civitavecchia

Sergio Grassi

Sull'autore

Staff

Staff

Related Articles

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento