Cesano di Roma

Cesano, 4 Novembre 2012

Cesano, 4 Novembre 2012

Cesano, 4 Novembre 2012
Novembre 04
19:27 2012
La pioggia non è stata d’ostacolo per chi ha partecipato al solenne atto al Borgo di Cesano. La nutrita presenza di tanti rappresentanti delle autorità locali, forze armate e dell’ordine, associazioni del territorio, politici, ex combattenti e cittadini che hanno sentito nel profondo il bisogno di essere presenti, ha fatto della cerimonia di deposizione di una corona di alloro del Municipio Roma XX del 4 Novembre 2012 davanti al Monumento ai Caduti di Borgo di Sopra, tra lecci e pini nello storico borgo di Cesano, un evento.

Un vero successo che gli organizzatori hanno incassato con orgoglio: Ezio Iacobelli, Presidente della Massa Caesarea Eventi, ha giustamente ringraziato i presenti, tra i quali delegazioni dell’Associazione Nazionale Carabinieri -sez. Cesano, dell’Associazione Nazionale Genio e Trasmissioni -sez. Roma, dell’Associazione Nazionale Sottufficiali d’Italia -sez. Cesano, della Protezione Civile Ass. Naz. Carabinieri, del Pronto Intervento CB Nucleo Protezione Civile, dell’A.V.C. (Associazione Volontari per Cesano) con in testa il suo Presidente, Giancarlo Soccorsi, e dell’Associazione Cavalieri di Cesano & d., membri della quale sono attualmente impegnati in un’iniziativa notevole in viaggio verso Verona (più info qui ).

Maurizio Ardito, Presidente di EMA-Roma ha dato lettura ai nomi dei cesanesi caduti elencati nel monumento, mentre Don Federico Tartaglia, parroco di Cesano, dopo aver dedicato un breve pensiero alla situazione attuale in Siria, in particolare dei cristiani ed aver sottolineato quanto è sottile la linea che separa il coraggio dei caduti di chi invece sceglie di scappare, ha benedetto la deposta corona che due membri delle forze di Polizia Locale di Roma Capitale e Polizia Municipale hanno avuto l’onore di portare. Toccanti gli interventi del Presidente del XX Municipio, Gianni Giacomini, dell’Assessore all’Urbanistica del XX Municipio, Giuseppe Mocci, dell’Assessore agli Enti e alla Sicurezza e all’Ambiente e Sviluppo Sostenibile e alle Politiche dei Rifiuti della Regione Lazio, Giuseppe Emanuele Cangemi, ed infine del Vice Presidente Nazionale dell’Associazione del Fante, gen. Giovanni Cortellessa che, come al solito, ha fatto da diapason trasmettendo vibrazioni importanti.

Tra i presenti abbiamo notato con molto piacere la presenza della Prof.ssa Luisa Gorlani (autrice del primo libro interamente dedicato a Cesano: “Il borgo storico di Cesano alle porte di Roma”), insieme al marito Amm.glio Attilio Gambino. C’erano anche i consiglieri del XX Municipio, Giuliano Pandolfi e Luciano Sciarretti, oltre al Comandante della locale Stazione dei Carabinieri e rappresentanti della Scuola di Fanteria di Cesano.

Questa volta di domenica non era presente una delegazione di alunni e professori della Scuola Media Michele Perriello, dedicata proprio ad un caduto medaglia d’oro della II Guerra Mondiale, li vedremo la prossima volta, perché il coinvolgimento dei giovanissimi in atti del genere non può che aiutarli a capire meglio la nostra storia.

 

{gallery}2012_4N{/gallery}

©2012 AM
fotografie: Alberto Molinas

2012-11-04

 

 

 

Sull'autore

Staff

Staff

Related Articles

0 commenti

Nessun commento ancora!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Scrivi un commento

Scrivi un commento